locandina corsi serali

Presso l' Istituto di Istruzione Superiore "Gaetano Filangieri" di Cava de' Tirreni sono aperte le iscrizioni per i corsi II Livello (ex corsi serale).

I corsi sono stati organizzati in maniera tale da non interferire con gli impegni lavorativi ed è coniugabile con la vita familiare e occupazionale. È possibile conseguire il diploma di scuola secondaria superiore.e specializzarsi nei servizi enogastronomici.

.Per maggiori informazioni è sufficiente chiamare il numero 089 444977 oppure recarsi alla scuola in via XXIV maggio n. 2, a Cava de’ Tirreni (Sa).

 

Oggi 30 settembre, a partire dalle ore 17.00 si terrà la  Premiazione del Concorso "Le parole sono Ponti" in memoria di Elisabetta Sabtino, evento già previsto per il 10 marzo e sospeso a causa dell'emergenza Covid-19. Si inizierà, come di consueto, con i premiati delle Scuole Primarie, poi quelli delle Secondarie di I grado, e si concluderà con quelli delle Secondarie di II grado.

ragazzi che entrano a scuola tenendosi per mano

Pubblichiamo gli auguri  indirizzati  dall' Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cava de' Tirreni, nonchè Vice Sindaco, Prof. Armando Lamberti, agli studenti che hanno iniziato il nuovo anno scolastico.

     Cari Studenti, cari Dirigenti, cari Docenti, cari Operatori del mondo della scuola, bentornati!
A nome personale, del Sindaco e di tutta la Città, vi porgo il mio saluto e il mio abbraccio augurale con un'emozione profonda ricca di trepidante speranza. È un 'emozione che ci coinvolge tutti, a cominciare·da noi Amministratori, che in questi ultimi tempi abbiamo dedicato tesori di tempo per mettere tutto a punto nel miglior modo possibile, dati i tempi e le difficoltà. E credo propro che, grazie anche al preziosissimo contributo di tutti voi, ce l' abbiamo fatta, nei limiti del possibile. Purtroppo, c'è ancora tanto da fare e manca al primo appello la scuola di Santa Lucia, che è stata impedita dal maltenpo e a cui rivolgiamo l' affettuoso pensiero solidale.

     Questo non è un primo giorno di scuola come quelli del passato, lo sappiamo bene. È il segno di una ripresa desiderata e necessaria, è la Bellezza di tornare a guardarsi negli occhi, a sorridere, scherzare, studiare, parlare, imparare insieme. Rispetto alla didattica a distanza, che pure ci ha tanto aiutato nei lunghi mesi della chiusura nelle nostre case tenendo viva la fiammella dello studio e del sapere, la scuola in presenza ha tutto un altro sapore, un altro calore, un altro colore.

     Sono proprio questa emozione, questa bellezza a darci la forza di affrontare e superare le difficoltà e i timori che comunque ci accompagnano ancora. Una forza raddoppiata dalla consapevolezza che mai come oggi i banchi e le aule sono stati così amati, perché quando le cose belle vengono a mancare, allora ci accorgiamo di quanto belle fossero ... e che grande privilegio sia poterne usufruire, anche rispetto a chi la scuola se la può solo sognare.

     Godiamocelo allora, questo privilegio, e stringiamoci tutti non solo nell' impegno di studio ma anche nel rispetto delle regole per tenere a freno le insidie dell'invisibile nemico che ci circonda ancora. Confidiamo che voi farete la vostra parte.

     Da parte nostra ce la metteremo tutta per garantirvi funzionalità, sicurezza e igiene e per favoriI·e una prutenza e un andamento regolari Ci teniamo intensamente, perché la scuola è un tesoro da non sciupare e, come diceva il saggio, è un irrinunciabile passaporto per il viaggio nel futuro. Perciò brindiamo idealmente a questo ritorno e ... buon viaggio a tutti!

Prof. Armando Lamberti
Vice Sindaco e Assessore all'Istruzione

Invito Associazione Pietre vive 31 agosto

L'Amministrazione Servalli condivide e sostiene il Progetto  "La Scuola per la vita",  promosso dall’ Associazione Pietre Vive, finalizzato a sostenere  un anno di scolarizzazione dei bambini della Repubblica Democratica del Congo.    

Con un contributo di 20 euro si garantirà l’acquisto del materiale scolastico e l’iscrizione per l’intera annualità di un alunno.    

L’Associazione Pietre Vive, da oltre un decennio, è impegnata in attività di sostegno ai progetti missionari dei frati cappuccini nella Repubblica Democratica del Congo, sia in ambito sanitario che scolastico.    

Il progetto, a cui aderiscono tutti gli istituti scolastici cavesi statali e privati, nel segno della fratellanza verso realtà difficili del mondo, ha l’obiettivo di garantire ai bambini il diritto di studiare. L’ adozione permetterà una crescita reciproca: i bambini del Congo potranno beneficiare di percorsi scolastici, mentre i nostri bambini costruiranno percorsi di crescita emotiva e di responsabilità attraverso la capacità di donare. 

Un progetto ambizioso, che si affida agli istituti scolastici cavesi, nella direzione della solidarietà come valore universale e di crescita di tutta la nostra Comunità.  Per le donazioni è stato attivata anche una Campagna di raccolta fondi attraverso la piattaforma online GoFundMe: 

Link per la donazione

Per l’occasione l’Associazione Pietre Vive ha organizzato un concerto di solidarietà di musica Jazz , con il trio: G. Marciano – sassofono, V. Esposito - pianoforte, P. Rispoli – percussioni, che si terrà lunedì prossimo 31 agosto, con inizio alle ore 21, presso il Giardino delle Clarisse, al Complesso monumentale del Monastero di San Giovanni, con numero di posti limitato e gratuito nel rispetto delle normative anticovid.

logo di unico Campania della Regione Campania

Da agosto è ripartita anche quest'anno la campagna per gli abbonamenti gratuiti agli studenti di Unicocampania.

L'agevolazione, garantirà la possibilità agli studenti campani di richiedere l'abbonamento gratuito per il percorso casa/scuola/università. Come negli scorsi anni, potranno presentare domanda gli studenti in possesso dei seguenti requisiti: 

  • residenza in Campania;
  • età compresa tra gli 11 e i 26 anni compiuti;
  • iscrizione a scuola secondaria di primo e secondo grado (medie e superiori) o università (compresi master universitari o corsi di specializazione universitaria post laurea);
  • possesso della certificazione ISEE non superiore a € 35.000.

La richiesta può essere presentata esclusivamente on-line, nell'apposita sezione del sito del Consorzio, con una procedura snella ed agevole che consente il caricamento dei documenti richiesti sulla piattaforma abbonamentiunicocampania.it. Invitiamo, pertanto, gli studenti e le famiglie a collegarsi al sito e a seguire le indicazioni riportate, così da evitare qualsiasi problema nel rilascio della card.

Per maggiori informazioni: