Domani, 8 giugno, dalle ore 9 alle ore 19, nella villa comunale Schwerte, in via Vittorio Veneto, di Cava de’ Tirreni si svolgerà “Campagna Felix”, iniziativa dell’Amministrazione Comunale, che vede impegnati gli Assessorati alle Attività produttive, all’Ambiente, all’Istruzione, che gode del patrocinio della Regione Campania e della Provincia di Salerno.La manifestazione è organizzata con la collaborazione della Coldiretti, le associazioni Farma e Benessere, AGESCI gruppo Cava 4, Casa mia dopo di noi onlus, CAI, Enchemperto il Giardino della Minerva orto botanico della scuola medica salernitana e le scuole cittadine.
Con i mercatini di “Campagna Felix” sarà creato in città uno spazio in cui l’agricoltore ha un ruolo diretto nella presentazione dei propri prodotti all’acquirente. Un’occasione di promozione per le produzioni locali e la possibilità di puntare ad un legame più stretto con il territorio per lo sviluppo di un modello produttivo sostenibile sia dal punto di vista economico che socio-ambientale.
Con i laboratori, invece, i ragazzi e non solo, avranno la possibilità di un contatto diretto con la natura, i suoi frutti, la stagionalità e quindi con le nozioni per una sana alimentazione che segua i ritmi del ciclo produttivo e le proprietà benefiche dei prodotti della terra.
Il progetto promosso e coordinato dalla cons. comunale Anna Padovano Sorrentino ha l’obiettivo di creare sul territorio una rete di interscambio di conoscenza tra coltivatori locali, bambini, docenti ed associazioni che operano a salvaguardia delle tematiche ambientali
Gli appuntamenti di Campagna Felix si svilupperanno in occasione dell’alternarsi delle stagioni e quindi il prossimo autunno, poi in inverno e primavera, con il coinvolgimento delle scuole primarie e medie del territorio.
Gli studenti, i docenti, i dirigenti e la cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

Si comunica che la Tesoreria Comunale - Banca Cooperativa Scafati e Cetara – Piazza S.Francesco ha reso noto la possibilità di riscossione del contributo emesso in favore degli aventi diritto che hanno provveduto all' acquisto libri di testo scolastici  per l' anno sc. 2018/2019. Il calendario delle riscossioni è il seguente:

lunedì 3 giugno 2019 da ABATE  a AVAGLIANO
martedì 4 giugno 2019 da AVALLONE - a CODETTI
mercoledì 5 giugno 2019 da CONSALVO a DESIDERIO
giovedì 6 giugno 2019 da D'ESPOSITO a FERRARO
venerdì 7 giugno 2019 da FERRIGNO  a LAMBIASE

lunedì 10 giugno 2019 da LANDI a MIGNONE
martedì 11 giugno 2019 da MILIONE a PISAPIA
mercoledì 12 giugno 2019 da POLIZZI  a SEBBAT
giovedì 13 giugno 2019 da SENATORE  a SORRENTINO
venerdì 14 giugno 2019 da SPADARO a ZITO

Per ogni chiarimento l'utenza puo' rivolgersi direttamente all'Ufficio Istruzione negli orari di apertura al pubblico o verificare il proprio contributo su questo sito, nella home page, inserendo il codice fiscale del richiedente ed il codice numerico rilasciato dall’URP al momento della presentazione della pratica.

 

Grande appuntamento per le scuole nell'ambito degli Stati generali della Cultura promossi dal Vice Sindaco - Assessore all'Istruzione e alla Cultura prof. Armando Lamberti.

Domenica prossima 2 giugno, per il progetto “Costituzione e Legalità”, con inizio alle ore 19, a Palazzo di Città presso l’Aula Consiliare “Sabato Martelli Castaldi”, si terrà “Una Notte per la Costituzione”, 139 volte Costituzione, teatro, letture, immagini, coro, musiche, conversazioni.
Prologo, alle ore 18,00 con il “Gran Concerto Bandistico Città di Agropoli” lungo il Borgo Grande.
Alle ore 19,00, il Sindaco Vincenzo Servalli aprirà la kermesse, che proseguirà con la presentazione del progetto/spettacolo “Una sana e robusta Costituzione” a cura della scuola primaria del IV Circolo didattico.
Seguirà la letturadei 139 articoli della Costituzione da parte di personalità e cittadini, con proiezioni di filmati, immagini ed esecuzioni musicali.
L’evento proseguirà con i progetti/spettacoli: “Siamo tutti musicisti” del III Circolo didattico e Associazione “Libera-mente”; “A testa alta uniti nella legalità”, del Liceo scientifico Genoino, il coro della scuola primaria I Circolo, l’orchestra dell’Istituto comprensivo Carducci Trezza e del liceo musicale Marco Galdi.
Alle 20.45 si apre la conversazione sulla Costituzione. Ne discuteranno con Pino Blasi (già caporedattore TG3 Campania), Gino Aveta (autore Rai), Ferdinando Pinto (Unina Federico II), Vincenzo Senatore, (sostituto procuratore Dia Salerno), Giovanni Sciancalepore (Unisa), conclusioni del Vice sindaco, assessore alla Cultura prof. Armando Lamberti.
In conclusione, concerto per coro e orchestra del Liceo Musicale A. Galizia di Nocera Inferiore e del Gran Concerto bandistico Città di Agropoli, che replicheranno le esibizioni alle ore 23,00, in piazza Vittorio Emanuele III (piazza Duomo) con il Concerto per la Costituzione.
Al termine, lo spettacolo di luci e colori a cura di Accendi un Evento.

In occasione del 73° Anniversario della ricorrenza della nascita della Repubblica, l' Amministrazione Comunale intende anticipare la celebrazione nazionale del 2 giugno, con le scuole primarie e medie inferiori con una breve cerimonia il prossimo 31 maggio in Piazza Abbro, per un maggiore coinvolgimento degli studenti cavesi al momento storico che interessò il nostro Paese.            

Per aprire riflessioni sul senso e valore della festa della Repubblica Italiana, si prevede  la partecipazione di alunni, docenti e studenti alla cerimonia secondo il seguente programma:

Venerdi 31 maggio 2019

Ore 10,00 incontro delle scuole presso Piazza Abbro

Ore 10,15 Alzabandiera ed inno nazionale

A seguire una breve esibizione di alunni delle scuole primarie e medie inferiori.

Le scuole e la cittadinanza tutta sono invitati a partecipare.

La V Edizione di “Buongiorno Ceramica”, prevista dal 18 al 19 maggio 2019, prevede un lungo week-end della ceramica. Molti gli eventi: mostre, forni, botteghe e aziende aperte, visite guidate alle collezioni, dimostrazioni, corsi di tornio e decorazione, laboratori e incontri con i maestri, performance d’artisti, animazioni, itinerari d’ambiente. La nostra Città sarà il fulcro di svariate iniziative, tutte dedicate alla ceramica, ma anche alla tecnologia: la manifestazione vuole essere soprattutto una festa dell’arte, della cultura, della tradizione e dell’innovazione.Le iniziative possono riassumersi in tre grandi manifestazioni:

la collaborazione con l’Associazione Pandora, già sperimentata in occasione di precedente organizzazione dell’evento "Buongiorno Ceramica", con l’attuazione dell’iniziativa a carattere europeo: "Matres WeeK" sarà l'occasione per promuovere l'arte della ceramica attraverso attività che si svolgono sia all'interno di "contenitori" di grande interesse storico e architettonico, sia in maniera diffusa in spazi aperti nella Città “Buongiorno Ceramica” 2019 si svolgerà presso il Complesso di San Giovanni, il Corso cittadino, largo Viale Garibaldi, il Centro Artigianale Digitale, con mostra, workshop, laboratori, forni raku, torni, per rendere partecipi i cavesi della importante appartenenza e della antica cultura ceramica. Le due giornate vedranno coinvolte imprese, ceramisti, laboratori ed operatori del settore.

l’artista Giuseppe Cicalese, in nome e per conto del gruppo di “artisti ceramisti cavesi”, contribuirà alla manifestazione nazionale “Buongiorno Ceramica”, proponendo una serie di eventi finalizzati alla riqualificazione, valorizzazione e promozione delle eccellenze artigianali locali, commerciali, tutti tesi al rilancio dello sviluppo turistico, economico e sociale del territorio. In tal modo si incrementerà ulteriormente il legame simbolico tra commercianti ed artigiani e si valorizzerà il ruolo importante svolto da tutte le attività economiche, la cui valenza non è solo commerciale o artigianale, ma anche di esaltazione degli aspetti culturali e di tradizione della città.

l’iniziativa complementare Maker Fest Campania”, proposta e organizzata dal Centro per l’Artigianato Digitale (C.A.D.) : il primo evento dedicato al mondo dell’innovazione, dell’istruzione, dei maker e della creatività promosso in Campania. Una grande opportunità per studenti, famiglie, professionisti, artigiani, inventori, artisti, aziende e scuole per condividere esperienze e crescere insieme. L’edizione 2019 della Maker Fest Campania ospiterà 5 sezioni: Maker@school: esposizione di progetti maker realizzati dalle scuole campane. Artigianato: dimostrazioni di lavorazioni artigiane della nostra regione tra tradizione e innovazione. Matres, Festival internazionale della ceramica femminile: esposizione e laboratori di arte ceramica a cura di Associazione Pandora. Maker Zone: esposizione e dimostrazioni di progetti di creatività, innovazione e piccolo artigianato. Maker Camp: laboratori e giochi per bambini (dai 5 anni) e ragazzi; Workshop gratuiti di coding, elettronica, robotica, artigianato, stampa 3D, per ragazzi, famiglie e maker.     

Si invitano Dirigenti, docenti ,studenti e le loro famiglie, a partecipare ai diversi laboratori all’aperto ideati per l’occasione, differenziati per età e costruiti sull’unicità di ogni singola realtà scolastica. I laboratori infatti sono proposti per ogni sensibilità e sono fondamentali per trasmettere una cultura pluridisciplinare.

avvisi e comunicazioni dall'Ufficio pubblica Istruzione

Bandi e Concorsi per scuole e studenti 

comunicazioni dalle scuole e per le scuole

notizie per studenti e genitori

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti