La Regione Campania, attraverso il Fondo Unico dello Studente istituito dal MIUR, aiuta gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, provenienti da famiglie con reddito basso, ad avere maggiori opportunità di svago e conoscenza, ma anche a costruirsi un futuro migliore investendo in sapere e cultura. 
Anche per quest'anno scolastico 2018/2019 è stata pertanto prevista l'assegnazione di 14.054 borse di studio, ognuna dal valore di 400 euro, attraverso cui acquistare libri di testo, prodotti, beni e servizi finalizzati a concedere maggiori opportunità di crescita culturale e formativa.
Il bando è rivolto alle studentesse e agli studenti frequentanti la scuola secondaria di II grado del sistema nazionale di istruzione (scuole pubbliche e private “paritarie”) della Regione Campania. Per accedere al beneficio occorre essere in possesso dell'attestazione ISEE 2019 (l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore ad € 15.748,48.  Si può presentare domanda esclusivamente attraverso la piattaforma on line dopo essersi registrati. Non sono ammesse altre modalità (raccomandata, consegna a mano ecc.).  La presentazione delle domande dovrà essere effettuata, a pena di esclusione, da uno dei genitori o da chi ne ha la potestà, o dallo studente beneficiario, se maggiorenne e e va inoltrata entro e non oltre le ore 15 del 21marzo 2019. La graduatoria dei beneficiari sarà costruita sulla base dell'attestazione ISEE dei richiedenti, in ordine crescente (più basso sarà l'ISEE, più alta la posizione in graduatoria). In caso di parità ISEE, sarà seguito l'ordine cronologico di presentazione delle domande. Le borse di studio verranno erogate dal MIUR  mediante bonifico domiciliato. Per ulteriori informazioni si puo’ consultare il sito regionale all’indirizzo: https://iostudio.regione.campania.it

Il personale dell'Ufficio informagiovani,sito in Piazza Abbro, si è reso disponibile per il supporto alla compilazione delle domande.

Tanto per la massima diffusione agli studenti e alle famiglie.

L’associazione “GENITORI INSIEME” in collaborazione con il Comune di Cava de’ Tirreni, in occasione del Carnevale 2019, organizza il XIII concorso di disegno, aperto a tutti gli alunni delle scuole primarie di Cava de’ Tirreni.
I lavori dovranno essere eseguiti su foglio formato A4, dovranno essere singoli e non di gruppo e dovranno avere come tema principale il carnevale. Ogni elaborato potrà essere eseguito con tecniche proprie e diverse e sul retro del foglio deve essere trascritto nome, cognome classe e plesso frequentato.I disegni dovranno essere consegnati dai docenti presso la sede dell’associazione “Genitori Insieme” sita in via A. Salsano (ex Circoscrizione di Pregiato) entro lunedì 4 marzo p.v. e saranno esposti e votati durante la festa “CARNEVALE INSIEME” che si terrà martedì 5 marzo p.v. presso la palestra S. Lucia dalle ore 17,00.
Saranno premiati 40 elaborati in base alla votazione di una giuria: l’ elenco dei vincitori del concorso sarà trasmesso dall’Associazione ad ogni istituto scolastico. La premiazione avverrà sabato 16 marzo 2019 alle ore 18,00 presso la sede dell’associazione Genitori Insieme alla Via Salsano a Pregiato.
Per ogni altra informazione si può contattare la responsabile dell’iniziativa sig.ra LANDI GOVANNA al numero telefonico 348 9939688.
Gli alunni delle scuole primarie sono invitati a partecipare.    

Nell'ambito dell' AUTUNNO CAVESE 2018/19 – XVIII Rassegna l'Associazione teatrale TEMPRART ha previsto per tutti gli studenti provenienti dalle Scuole ad indirizzo musicale un biglietto ridotto  il prossimo martedì 19 febbraio 2019, ore 19,00 presso o I.I.S. “Della Corte -Vanvitelli per lo spettacolo GRAN CAFFE’ ‘900 MUSICAL. Un secolo di storia attraverso Avvenimenti, Personaggi, Canzoni .

In un immaginario Caffè, dove si raccolgono le memorie di un secolo, uno strano personaggio, il signor ‘900, ci guida fra i fantasmi del passato. Figure, ferme nel tempo, improvvisamente prendono vita evocando fatti, immagini, personaggi che suscitano ricordi ed emozioni. Una corsa attraverso il tempo sul filo della memoria.E il secolo avanza con le illusioni, le delusioni, le speranze, le tragedie, approdando alla soglia del duemila con un bagaglio di conquiste tecnologiche, scientifiche, sociali ma anche con un carico di angosce, cinismo, arrivismo, indifferenza. Lo spettacolo oscilla tra il Cafè chantant, il varietà, la satira, il mimo, spingendosi a tratti fino al dramma. Teatro musicale, evocativo, ammiccante, surreale, nel quale il contenuto contrasta con la leggerezza della forma e l’assurdo del linguaggio. Volute e numerose le citazioni teatrali e musicali.

L’offerta è valida soltanto per la replica dello spettacolo di martedi 19 Febbraio e i biglietti possono essere acquistati soltanto tramite Agenzia, presso Cartoleria Tirrenia al Corso Mazzini, 89 – tel.089 464868 - I biglietti per gruppi scolastici (di almeno 12 persone) sono nominali.

Per ulteriori informazioni le scuole e gli studenti possono telefonare al 328 4739527 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Considerate le numerose richieste, si informano le scuole del territorio che la scadenza del Concorso di scrittura creativa Le Parole sono ponti VI Edizione è prorogata a venerdi 15 febbraio 2019.

 

Inizia martedì 12 febbraio prossimo  la "Lectura Dantis Metelliana". Eminenti personalità del mondo umanistico commenteranno alcuni canti dell'Inferno. Le "letture" si terranno alle 18, nella sala delle adunanze del Palazzo di Città. Inaugurerà il prof. Federico Sanguineti dell'Università di Salerno . Seguiranno il prof. Silvio Mastrocola dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, il prof. Agnello Baldi, presidente onorario della Lectura Dantis Metelliana e la prof. ssa Emma Grimaldi dell'Università di Salerno.

La Lectura Dantis Metelliana fu voluta da Padre Attilio Mellone - ideatore e fondatore dell'iniziativa - che ha speso la sua vita per la teologia e per Dante.

A lato la locandina della manifestazione, alla sua 46.ma edizione,  ed è di certo annoverata tra gli eventi culturali piu' longevi della nostra Città.

Gli studenti delle scuole medie superiori e la cittadinanza tutta sono invitati a partecipare.

avvisi e comunicazioni dall'Ufficio pubblica Istruzione

Bandi e Concorsi per scuole e studenti 

comunicazioni dalle scuole e per le scuole

notizie per studenti e genitori

Nuovo dimensionamento anno scolastico 2019/2020

Verifica pratica

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Cerca tra i contenuti